indice . . .

[Zero2] Voivod. 20 settembre. Santeria.

Posted: Settembre 11th, 2018 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , | No Comments »

L’unica volta che ho visto i Voivod dal vivo era a un festival metal di quelli con le band storiche e il pubblico che carica i bagagliai di birre e macina chilometri dalle province più arroccate per alzare ascelle e corna al cielo. Verso fine concerto Snake Bélanger si girò verso la band e cominciò a sbracciarsi come un direttore d’orchestra, in un gioco spontaneo e quasi infantile, poco compreso dal serioso pubblico delle prime file. Fuori luogo come i Voivod: alieni del metal che si scoprivano psichedelici quando gli altri acceleravano e menavano; si avventuravano nella fantascienza quando altrove si celebravano riti satanici; e quando gli altri digrignavano i denti, i Voivod aprivano inattesi sorrisi. Lo fanno felicemente da 35 anni (con un disco in uscita l’indomani della data milanese) e continuano: ci sarà da divertirsi.

 

Voivod. Santeria nuovo. giovedì 20 settembre. Tanteuri.


Live & Loud (106)

Posted: Maggio 27th, 2015 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

faithnomoreband2014_638E’ un avvio di estate monotematico questo a Milano e lì intorno. Settimana scorsa era quella in cui iniziavano i festival, questa che arriva è quella dell’approdo sudato del metallo. Di cui seguono alcune segnalazioni, inframezzate tra i 13 concerti segnalati per i 7 giorni a venire.

Ensemble Musical de Tours. Giovedì 28 alla Palazzina Liberty.
Ci si incammina verso la conclusione del Rondò2015 di Divertimento Ensemble, e ci si va insieme all’ensemble ospite, che da Tours porta un repertorio del meglio o quasi della contemporanea d’oltralpe, da Boulez a Dutilleux, passando per Dufourt, Pesson, Yann Robin, Chauris e Murail. Read the rest of this entry »


[4/4] testa o croce

Posted: Ottobre 18th, 2012 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

C’è da magnà, una discreta abbuffata riempie le orecchie di questa seconda metà d’ottobre, tanto che sin da stasera (giovedì 18), così per iniziare, tocca scegliere dal carrello delle opzioni. Fortunatamente ce n’è per tutti gli stomaci… Tra il free-jazz e la psichedelia nuota il Jooklo Duo (allo Spazio Concept), la Soul Jazz Orchestra viaggia tra soul ed afrofunk (al Black Gusto), la storia del punk scorre tra le corde vocali di Jello Biafra (al Bloom) mentre MAmmifer e Menace Ruin promettono di dare fuoco al Ligera tra doom, ambient e metallo.
Read the rest of this entry »