indice . . .

le olimpiadi viste dal divano

Posted: agosto 16th, 2012 | Author: | Filed under: balordi, pedallica, succede che..., videre | Tags: , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Le Olimpiadi di Londra sono finite. Sono state intense e faticose, de-merito soprattutto del terribile servizio di mammaRai. Fortunatamente gli streaming non hanno tradito nemmeno stavolta e, senza nemmeno alzarmi in piedi, sono riuscito a venire a capo anche di queste due faticosissime settimane, iniziate con Dizzee Rascal e Paul McCartney e concluse con le Spice Girls e gli Who. Cerimonie a parte, ecco un pagellone-resoconto di questi Giuochi visti dal divano, cassa di birra dopo cassa di birra. Nessun voto, solo un giudizio ad ogni singola disciplina: dalle 5 stelle (figata!) alle 5 palle (noia ai limiti della tortura).

Read the rest of this entry »


what an amazing day…

Posted: febbraio 17th, 2011 | Author: | Filed under: balordi, pedallica, succede che... | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

ieri e’ stato un amazing day…
ho ricevuto una brutta notizia, ma vedo di risolverla in fretta e non mi faccio rovinare la giornata che e’ stata…

erano le 4 del pomeriggio, pioveva un sacco, c’erano delle birre, della grappa (poca, sono arrivato che era gia’ quasi finita)… e c’era pure del rum. tedesco.
Read the rest of this entry »


l’angelo vendicatore

Posted: novembre 10th, 2010 | Author: | Filed under: balordi, larsen | Tags: , , , , | 1 Comment »

l’8 novembre e’ il nuovo 25 aprile.
l’8 novembre, dopo 5 anni, genova si e’ finalmente liberata del ragionier gasperini.
e, come una buona festa di liberazione, come un 25 aprile, l’8 novembre c’era da festeggiare e da godere. io devo ancora ricontrollare un po’ i miei dati mnemonico-archivistici, ma ho come l’impressione che potrei aver assistito, l’8 novembre 2010, al miglior concerto della mia vita.

non che ci fosse il rischio di restare deluso, dalla masada marathon, pero’ checcazzo… Read the rest of this entry »


release me

Posted: ottobre 13th, 2010 | Author: | Filed under: balordi | Tags: , , , , , | 1 Comment »

sono passati tre mesi…


Un corazón tan cargado

Posted: luglio 12th, 2010 | Author: | Filed under: balordi | No Comments »

overloaded. un sovraccarico emozionale mai visto.
4 giorni incredibili sono stati, con il cuore gonfio d’amore.
era stata una settimana difficile prima, di nottate infinite, kilometri, larsen e birra…
e’ stato un weekend allungato da esplodere questo.

il funerale di francesco e’ stato una figata… una mazzata, ma una figata.
perche’ gli amici si festeggiano. come diceva qualcuno, non si piange cio’ che si e’ perso ma si gode di cio’ che si e’ avuto. e godere dell’amicizia di francesco e’ facile.

be’, io a francesco gli devo altro.
gli devo quei 10 minuti a piangere sotto la pioggia, ieri sera. e’ quello il mio sovraccarico.
gli devo quel diluvio che e’ arrivato a 10′ dal 90°, a ritessere un filo che mi riporta indietro di due anni… a quella prima coppetta che oggi sembra niente.

ieri invece era tutto, era la coppa del mondo ed era iker che la sollevava.
era quel gol di iniesta a stendere i picchiatori olandesi… ecco, io la mano di francesco ce la metto li’, sullo spingere quella palla verso iniesta.

da li’ non ho capito piu’ nulla, overloaded.
ho solo lanciato in aria la birra che mi trovavo in mano, mi sono stretto nella camiseta blanca e ho aspettato il Momento.
Read the rest of this entry »


asi’

Posted: luglio 12th, 2010 | Author: | Filed under: balordi | No Comments »

os quiero todos, chicos.

y nada mas, que estoy demasiado borracho ya..

pero campeones, campeone, campeones, campeones, campeones…

 

 


post-scriptum

Posted: dicembre 1st, 2009 | Author: | Filed under: balordi, pedallica | No Comments »

 ps- ne e’ valsa la pena

 

 


il di’ di tempesta

Posted: novembre 25th, 2009 | Author: | Filed under: balordi, pedallica | No Comments »

ecco, sabato c’e’ quella partita li’. quella che giochiamo un paio di volta l’anno, piu’ o meno tutti gli anni, che spesso e’ una torta ma che ogni tanto (ultimamente con piacere) invece e’ divertente ed anche piu’ gustosa.
l’ultima, l’anno passato, e’ stata una delle piu’ belle, orgasmiche come un roubaix. e’ stata quella dei tre del principe (del terzo, soprattutto), e’ stata l’ultima volta che ho visto pippo, che quest’anno questa partitella se la vedra’ da due piani piu’ in alto.

la prossima mi fa cacare sotto. vorrei scrivere che ho paura perche’ quest’anno la vedo brutta, ecc… ecc… in realta’ ho sempre una paura canaglia, ce l’avevo sul treno che mi portava per un migliaio di km fino a francioso, ce l’avevo prima delle torte, ce l’avevo quando abbiamo perso sul campo e ce l’avevo pure quando li abbiamo mazzuolati.

la differenza e’ che quest’anno non ci vado nemmeno.

Read the rest of this entry »


Giugno ’79

Posted: giugno 1st, 2009 | Author: | Filed under: balordi | No Comments »

 

Tua madre ce l’ha molto con me
perché sono sposato e in più canto
però canto bene e non so se tua madre
sia altrettanto capace a vergognarsi di me.

La gazza che ti ho regalato
è morta, tua sorella ne ha pianto,
quel giorno non avevano fiori, peccato,
quel giorno vendevano gazze parlanti.

E speravo che avrebbe insegnato a tua madre
A dirmi "Ciao come stai ", insomma non proprio a cantare
per quello ci sono già io come sai.

 

Read the rest of this entry »


Portaci con te…

Posted: maggio 19th, 2009 | Author: | Filed under: balordi, psicopompo | No Comments »

in europa, portaci con te.

cantava la nord 17 anni fa. oggi in europa ci siamo di nuovo.
alla faccia di qualche mugugnone eterno che vede questa "europa minore" come una sconfitta…
stocazzo. questa e’ una vittoria e pure grande.
si leggano le formazioni delle prime 7 in classifica prima di parlare di sconfitta.

torniamo europa, e non certo dalla porta di servizio.
a me basta questo, mi fa godere… e pregustare la prossima trasferta… che sia a lodz, a trabzon, ad aarhus… o a kaunas o a tel aviv. l’una vale l’altra, intanto rientriamo in europa.

avrei voluto carosellare, festeggiare, sbronzarmi e goderne di piu’…
Read the rest of this entry »