indice . . .

Live & Loud (106)

Posted: maggio 27th, 2015 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

faithnomoreband2014_638E’ un avvio di estate monotematico questo a Milano e lì intorno. Settimana scorsa era quella in cui iniziavano i festival, questa che arriva è quella dell’approdo sudato del metallo. Di cui seguono alcune segnalazioni, inframezzate tra i 13 concerti segnalati per i 7 giorni a venire.

Ensemble Musical de Tours. Giovedì 28 alla Palazzina Liberty.
Ci si incammina verso la conclusione del Rondò2015 di Divertimento Ensemble, e ci si va insieme all’ensemble ospite, che da Tours porta un repertorio del meglio o quasi della contemporanea d’oltralpe, da Boulez a Dutilleux, passando per Dufourt, Pesson, Yann Robin, Chauris e Murail. Read the rest of this entry »


Live & Loud (045)

Posted: gennaio 15th, 2014 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

o-editor-australiano-gordon-cheers-vira-pagina-de-seu-atlas-considerado-o-maior-livro-do-mundo-o-atlas-tem-128-paginas-e-e-vendido-por-us-100-mil-1286382128998_560x400Vedi alla voce abbondanza. Ora che le gambe sono sgranchite e i lauti pasti dimenticati, il dio della casualità e dell’eccessiva sovrapposizione ci regala un weekend costellato di appuntamenti in stile “tanta roba”. Pure troppi, francamente, ma poi c’è tutta la settimana per smaltire.

L’avvio è quasi timido, seppur gustosissimo. Read the rest of this entry »


[4/4] quattro passi nel rumore (aka Tuona pasqua vol.2)

Posted: aprile 4th, 2012 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Facciamo quattro passi nel rumore, ora che il nostro corpo si è ritarato sull’esplosione ormonale della primavera, possiamo seguire il coniglio nero e tornare nell’oscurità. Quella dei suoni più intensi, del bombardamento delle vecchie città che crollano sotto il peso dell’industria che le ha divorate. La primavera milanese è un florilegio di suoni industriali e di rumore, una prima cavalcata che arriverà a deflagrare con l’arrivo di Merzbow, il grande maestro nipponico delle frequenze impossibili.

Si inizia comunque piano piano, con ritmi lenti ed avvolgenti che ti si avvinghiano ai polacci e ti trascinano giù nell’abisso. Si inizia da Monza, mercoledì 4, con il post-rock psycho-doom dei Crippled Black Phoenix, accompagnati dagli stoners bergamaschi King Bong (vi è sempre l’alternativa punk-rock, sono gli MxPx All Stars al Magnolia, Segrate).
E di stoner, di chitarroni e di notti stellate sulla Cascade Mountains se ne riparla anche il giorno successivo, ancora al Magnolia, con Red Fang, Black Tusk e Goran D. Sanchez. Paradossalmente, sarà questa la serata “per giovani”, perchè gli anziani nostalgici accoreranno invece al Bloom (Mezzago) a vedere ciò che resta del sogno dei Meat Puppets, che eseguiranno dal vivo, per intero, il loro capolavoro “II”, una moda ormai consolidata per tutte le grandi band che furono, specie quelle dei magnifici ’90s, scollinate nel nuovo millennio senza più alcuna idea (e magari col portafoglio vuoto).
Read the rest of this entry »