indice . . .

MiToLogia 2015

Posted: Agosto 19th, 2015 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

philip-glass-1.2015Parlare di musica a Milano, quando l’estate si spegne in ricordi di spiagge ormai opachi, significa parlare di MiTo, il festival che da 9 anni (ereditando la compianta esperienza di Torino Settembre Musica) riempie i pomeriggi e le serate di milanesi e torinesi storditi dal rientro delle vacanze. Un festival non più giovane, e che con la perdita della giovinezza ha perso anche un po’ del suo slancio innovativo, barcamendandosi tra drammatici tagli di bilancio per offrire edizioni sempre più risicate. Quella di quest’anno, a Milano, coincide con la tragedia di Expo2015, e forse per l’immane sfiga che i padiglioni di Rho-Pero irradiano su tutto ciò che li sfiora, o forse soltanto per un budget che è già obbligato a pagare i debiti che la fiera del cibo ci lascerà sul groppone per decenni, è l’edizione ai minimi storici. Lasciate perdere carnet e abbonamenti, dunque, ma scorrete il programma perchè, come sempre, tra le pieghe degli eventi si nascondono ancora suoni illuminati.
Read the rest of this entry »


[4/4] testa o croce

Posted: Ottobre 18th, 2012 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

C’è da magnà, una discreta abbuffata riempie le orecchie di questa seconda metà d’ottobre, tanto che sin da stasera (giovedì 18), così per iniziare, tocca scegliere dal carrello delle opzioni. Fortunatamente ce n’è per tutti gli stomaci… Tra il free-jazz e la psichedelia nuota il Jooklo Duo (allo Spazio Concept), la Soul Jazz Orchestra viaggia tra soul ed afrofunk (al Black Gusto), la storia del punk scorre tra le corde vocali di Jello Biafra (al Bloom) mentre MAmmifer e Menace Ruin promettono di dare fuoco al Ligera tra doom, ambient e metallo.
Read the rest of this entry »


[4/4] vicolo stretto

Posted: Agosto 3rd, 2012 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Il mese di Agosto a Milano è come il vicolo Stretto del Monopoli: non serve a un cazzo, tutti lo snobbano, eppure ci devi passare per forza. Trovare della buona musica in giro per la città è un’impresa senza speranze. Meglio stare a casa, accendere il ventilatore e sentirsi un bel disco, magari qualcosa di energico se nel frattempo si guardano le olimpiadi, unico antidoto alle pallosissime ore di diretta della scherma. Oppure andare ai cinema all’aperto, a pedalare al tramonto, a bere e scopare nei parchi. Al massimo prendere a testate un muro, se proprio si sente la necessità di un forte ronzìo nelle orecchie. Meglio sarebbe, ovviamente, andarsene, ma per chi resta qua ancora qualche piccola opportunità resta.

Anzi, succede che tutto d’un tratto spunta dal nulla il festival “Voci dal Mondo”, graditissima joint-venture tra Comune e Regione che riempirà il Castello Sforzesco per una settimana, portando in città, aggratis, alcune proposte assai interessanti da altri continenti. Read the rest of this entry »


[Zero2] Industrial Revolution. 05 maggio. Baraonda

Posted: Maggio 2nd, 2012 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , | No Comments »

La Cassanese è una sfilza di capannoni che si estende da Milano verso oriente. In mezzo sorge il Baraonda, e di fronte c’è un traliccio elettrico. Nel parcheggio ogni pensiero è accompagnato dal ronzio persistente dei cavi dell’alta tensione, un’energia che pare irradiarsi anche all’interno delle quattro mura. Non poteva esserci luogo migliore per celebrare questa “Industrial Revolution”: un’orgia transmediale tra fotografia, video e musica, dal cannibalismo metallico degli Ovo all’hardware raping del Teatrino Elettrico. Il tutto circondati dalle immagini del decadimento di una civiltà consumata, e dal ronzio di una quarta rivoluzione industriale.

Industrial Revolution: Ovo, Teatrino Elettrico, A034, Luca Sigurtà, Otolab “Derelicta”, Architecture of the Universe. sabato 5 maggio. Csa Baraonda, Segrate.


[4/4] quattro passi nel rumore (aka Tuona pasqua vol.2)

Posted: Aprile 4th, 2012 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Facciamo quattro passi nel rumore, ora che il nostro corpo si è ritarato sull’esplosione ormonale della primavera, possiamo seguire il coniglio nero e tornare nell’oscurità. Quella dei suoni più intensi, del bombardamento delle vecchie città che crollano sotto il peso dell’industria che le ha divorate. La primavera milanese è un florilegio di suoni industriali e di rumore, una prima cavalcata che arriverà a deflagrare con l’arrivo di Merzbow, il grande maestro nipponico delle frequenze impossibili.

Si inizia comunque piano piano, con ritmi lenti ed avvolgenti che ti si avvinghiano ai polacci e ti trascinano giù nell’abisso. Si inizia da Monza, mercoledì 4, con il post-rock psycho-doom dei Crippled Black Phoenix, accompagnati dagli stoners bergamaschi King Bong (vi è sempre l’alternativa punk-rock, sono gli MxPx All Stars al Magnolia, Segrate).
E di stoner, di chitarroni e di notti stellate sulla Cascade Mountains se ne riparla anche il giorno successivo, ancora al Magnolia, con Red Fang, Black Tusk e Goran D. Sanchez. Paradossalmente, sarà questa la serata “per giovani”, perchè gli anziani nostalgici accoreranno invece al Bloom (Mezzago) a vedere ciò che resta del sogno dei Meat Puppets, che eseguiranno dal vivo, per intero, il loro capolavoro “II”, una moda ormai consolidata per tutte le grandi band che furono, specie quelle dei magnifici ’90s, scollinate nel nuovo millennio senza più alcuna idea (e magari col portafoglio vuoto).
Read the rest of this entry »


[4/4] porque esto es africa

Posted: Febbraio 17th, 2012 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Andiamo in Africa, scappiamo in Africa, al caldo dei venti del deserto, al ritmo della culla dell’umanità. Ci portano Asnale Guebreyes e gli Ukandanz, che Afrodisia ospita questa sera al Biko…
Ce ne andiamo seguendo il passo, violento e percussivo, della marcia dei rinoceronti, quella che ispira in suoni e immagini Les Rhinoceros, quartetto di teenager fricchettoni partito da Washington, transitato per casa di John Zorn (e della Tzadik) a NY e giunto ora all’approdo europeo, che a Milano sarà sul palco della Cascina Torchiera, giovedì 23, per la nuova serata TRoK! che coinvolge anche i predicatori oscuri Father Murphy e il folk bizzarro di Above the Tree.
Andiamo in Africa e andiamo a inchinarci davanti al guru della musica africana, quel Mulatu Astakte che continua imperterriti a solcare i palchi del mondo, noncurante dell’invecchiamento. Lui da Milano non ci passa, ma è a Torino venerdì 24, e considerando che sabato 25 a Torino ci andate comunque…
Read the rest of this entry »


[4/4] li giovanotti de sta roma bella

Posted: Novembre 23rd, 2011 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

La tranche finale di questo densissimo mese di novembre si apre con la triste notizia della dipartita di sua santità della bacchetta Paul Motian. L’ennesimo bel vecchiaccio che ci abbandona in questa annata, rendiamogli omaggio andando a sentire tanta buona musica, che è il modo migliore.
A partire proprio da un gran batterista come Cristiano Calcagnile, alle pelli del terzetto Mistaking Monks che apre la due giorni del circolo Bitte organizzata da Xabier Iriondo, sul palco di mercoledì in trio (il terzo è l’ottimo sassofonista Gianni Mimmo) e la sera successiva con il progetto Der Cavalinha, che incrocia sperimentazioni acustiche e live painting. Prima del Bitte, giovedì, c’è sempre il tempo di farsi una cultura con il Laboratorio di Ascolto curato da “Sincronie” allo spazio O’: questa volta la contemporanea fa un passo indietro per affiancarsi al free jazz, insomma, si parla di John Zorn.
Read the rest of this entry »


[4/4] masquerade

Posted: Marzo 10th, 2011 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Il Carnevale a Milano ha due differenze con il resto d’Italia: 7 giorni e una M. I primi sono il “fuso orario” della festività ambrosiana, la seconda è quella che lo trasforma in CarneMvale, l’appuntamento festoso e musicale che anima da anni le maschere meneghine. In fondo, la M però sta anche per Merda, e direi che è il termine esatto per definire il comportamento della Fiera di Milano rispetto al CarneMvale 2011. Che avrebbe dovuto svolgersi nei padiglioni di Rho, ed è invece obbligato a scindersi, ridursi e spostarsi a causa della paranoie dei dirigenti fieristici. Sembra uno scherzo, invece è vero: Fiera teme le (meritate) contestazioni da parte dei lavoratori scaricati, e si rifà segando via il CarneMvale. Read the rest of this entry »


[4/4] oktoberfest

Posted: Ottobre 7th, 2010 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , | 1 Comment »

Lo sapevate? Mat Pogo è il miglior live performer italiano. Sapevatelo.
Non il miglior cantante, non sia mai, anche perchè non è che canta proprio, Mat vive la musica che gli sta attorno sul palco, e la suda. Ha una fortuna enorme, questo pelato fiorentino trapiantato a Berlino Est: la musica che gli sta attorno è il concreto caos libertario dei Jealousy Party, una band che è partita -forse- dal free jazz e non ha ancora capito dove arrivare, forse perchè l’ebbrezza sta nella navigazione e non nell’approdo. Da diversi anni il rifugio meneghino dei Jealousy Party si chiama TRoK!, e così sarà anche venerdì 8, alla Cascina Torchiera, in compagnia di A034.
Read the rest of this entry »


Domani. TRoK!. Jealousy party.

Posted: Ottobre 7th, 2010 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , | 1 Comment »

horns up. arriva bella gente.   _|..|