indice . . .

[Zero2] SoloMacello 2014. 25 giugno. magnolia.

Posted: giugno 24th, 2014 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Missione compiuta. Dopo anni di sedute spiritiche, evocazioni di Satana e preghiere a Gesù, Buddha e SpongeBob, l’obiettivo è raggiunto: gli Zu tornano sul palco. Tanto basterebbe per celebrare quest’estate in musica e il festival che a Milano ne incarna una delle celebrazioni principali. Se poi ci aggiungiamo che, con gli Zu, in cartellone troviamo gli evangelisti kyussiani Unida, l’inossidabile Wino con gli Spirit Caravan e la peggio gioventù dell’Italia che mena come Lili Refrain, Storm{O}, Ornaments, Destrage, OJM, Tutti i Colori del Buio e Mexican Chili Funeral Pary… Beh, si capisce che (anche) quest’anno è una festività da celebrare, spaccando i timpani a ogni divinità possibile.

SoloMacello: Zu, Unida, Spirit Caravan, Destrage, Lili Refrain, Storm{O}, Ornaments, OJM, Tutti i Colori del Buio, Mexican Chili Funeral Party. mercoledì 25 giugno. Arci Magnolia, segrate. 18 euri.


[4/4] tsunami! tsunami!

Posted: marzo 6th, 2012 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Dodici mesi fa, l’11 marzo del 2011, un terremoto di magnitudo 9 colpiva il Giappone, innestando uno tsunami che avrebbe raso al suolo buona parte della sua costa settentrionale in una tragedia che cambierà per sempre la storia del paese. Un anno più tardi potremmo dire che è uno tsunami sonoro quello che travolgerà le orecchie dei milanesi nelle prossime settimane, ma è bello osservare come ad aprirlo ed accompagnarlo ci sia proprio una gemma splendente del panorama musicale nipponico, che si carica tutta la sua secolare tradizione sulle spalle e va a sbatterla in faccia al mondo intero. Simbolo di una storia lunga e tenace che nemmeno la forza della Terra riesce ad arrestare.
Read the rest of this entry »


[4/4] La chute

Posted: settembre 24th, 2010 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , | No Comments »

Il problema, scriveva qualcuno, non è mai il momento della caduta, quanto quello dell’atteraggio.
Questa settimana di fine estate, che non ci fa capire bene se si sia già in autunno o meno, ne è lampante dimostrazione. Il settembre musicale milanese è stato una discesa senza freni, ricco di proposte ogni sera o quasi, trainate dalla programmazione di MiTo e dal fermento delle energie ricaricate in vacanza. Era inevitabile che tutto ciò finisse, ma l’atterraggio è particolarmente duro. Insomma, la settimana che viene è di quelle da augurarsi che piova, da chiudersi in casa tanto è scarna la proposta musicale milanese rispetto alle precedenti. Armatevi di bocca buona e cambiate bussola, scandagliando a fondo la ricerca può portare a risultati che, se non soddisfacenti, possono rivelarsi comunque
passabili.
Read the rest of this entry »