indice . . .

Elezioni08: la cicoria [non]pedalante (II)

Posted: Marzo 19th, 2008 | Author: | Filed under: alfabetica, pedallica, succede che... | No Comments »
la prima pagina di libero di ieri regala una splendida sputtanta der cicoria.

un uomo solo al comando, la sua maglia e’ del piddi’, il suo cavalletto abbassato (e pure assai resistente, immagino), il suo nome rutellozzo.

 

 

Read the rest of this entry »


tira di piu’ un pelo di fica…

Posted: Marzo 17th, 2008 | Author: | Filed under: alfabetica | No Comments »

il nuovo sito del corsera da’ sempre grandi soddisfazioni, soprattutto in una sezione.

prendiamo ad esempio una pagina qualsiasi dell’edizione odierna:

 

 


si nota qualcosa di particolare? no?

Read the rest of this entry »


piccolezze nell’informazione

Posted: Novembre 17th, 2007 | Author: | Filed under: alfabetica, succede che... | 1 Comment »

succede che il corsera-on-line ha rifatto il suo sito da qualche mese… e’ un bel sito, semplice, funzionale e pure curioso come le statistiche degli articoli piu’ letti.

inzomma, e’ diventato decisamente piu’ consultabile del groviglio di tette&culi che leggevo prima… e che continuo a leggere ogni tanto solo perche’ aggiornato con piu’ frequenza.

cosi’ che oggi posso essere a genova solo "in spirito" (alcoolico, ovviamente), vado su corriere.it a leggermi un po’ di notizie del corteo, e mi casca l’occhio sul link che hanno precedentemente scelto per l’articolo:

http://www.corriere.it/cronache/07_novembre_17/G8_tafferugli.shtml

pero’, chiamiamola lungimiranza…

d’altronde la storia dell’informazione ci insegna che le cose si possono comunicare anche solo con piccoli brandelli, con una riga dell’indirizzo… o magari con una foto "giusta" come ha fatto il giornale parlando di ultras.


la butte rouge

Posted: Luglio 29th, 2007 | Author: | Filed under: alfabetica, larsen | No Comments »

Sur c'te butte là, y avait pas d'gigolette,
Pas de marlous, ni de beaux muscalins.
Ah, c'était loin du moulin d'la galette,
Et de Paname, qu'est le roi des pat'lins.

C'qu'elle en a bu, du beau sang, cette terre,
Sang d'ouvrier et sang de paysan,
Car les bandits, qui sont cause des guerres,
N'en meurent jamais, on n'tue qu'les innocents.

La Butte Rouge, c'est son nom , l'baptème s'fit un matin
Où tous ceux qui grimpèrent, roulèrent dans le ravin
Aujourd'hui y a des vignes, il y pousse du raisin
Qui boira d'ce vin là, boira l'sang des copains

Sur c'te butte là, on n'y f'sait pas la noce,
Comme à Montmartre, où l'champagne coule à flôts.
Mais les pauv' gars qu'avaient laissé des gosses,
I f'saient entendre de pénibles sanglots.

C'qu'elle en a bu, des larmes, cette terre,
Larmes d'ouvrier et larmes de paysan,
Car les bandits, qui sont cause des guerres,
Ne pleurent jamais, car ce sont des tyrans.

La Butte Rouge, c'est son nom , l'baptème s'fit un matin
Où tous ceux qui grimpèrent, roulèrent dans le ravin
Aujourd'hui y a des vignes, il y pousse du raisin
Qui boit de ce vin là, boira les larmes des copains

Sur c'te butte là, on y r'fait des vendanges,
On y entend des cris et des chansons.
Filles et gars, doucement, y échangent,
Des mots d'amour, qui donnent le frisson.

Peuvent-ils songer dans leurs folles étreintes,
Qu'à cet endroit où s'échangent leurs baisers,
J'ai entendu, la nuit, monter des plaintes,
Et j'y ai vu des gars au crâne brisé.

La Butte Rouge, c'est son nom , l'baptème s'fit un matin
Où tous ceux qui grimpèrent, roulèrent dans le ravin
Aujourd'hui y a des vignes, il y pousse du raisin
Mais moi j'y vois des croix, portant l'nom des copains.

Play it [>] 

 

ps- ciao nonnetta!  :) 


“Si potrebbe andare tutti quanti a fare il car surfing…”

Posted: Giugno 19th, 2007 | Author: | Filed under: alfabetica, pedallica | 2 Comments »

inoltro, beceramente, dalle Cavallette di A/I.
chiunque l'abbia scritto, un plauso e un quoting totale
merda su ogni suv, merda su ogni panda, merda su ogni smart, merda su ogni honda  :)  

"Si potrebbe andare tutti quanti a fare il car surfing…"

…vengo anch’io.
No tu no ?
E’ perche’ ?
Perche’ sei un giornalista del tg.

Questa sera i telegiornali erano in fibrillazione con il car surfing.
Ora chi di voi non ricorda “Voglia di vincere” (Teen Wolf)? In questa
opera, degna dei migliori (sigh) anni '80, la controfigura di Michael J.
Fox, vestita da lupo mannaro, e ancor prima l’amico pazzerello con cui
si accompagna, salgono sul tetto di un furgone in corsa e sulle note di
“Surfin’ in USA”, solcano le onde di asfalto metropolitano. Quel film
lo davano al cinema, io sono stato portato dal mio babbo e dalla mia
mamma a verderlo, avevo 10 anni. Per fortuna poi sono andato a scuola
dai salesiani che hanno purificato il mio immaginario. Adesso che nel
2007 siamo ripiombati negli anni ‘80, viene fuori che un tipo in
inghilterra si e’ schiantato facendo il “car surfin’”, che e’ l’ultima
follia dei giovani inglesi, importata dall’america, fomentata da
youtube e da un videogioco “violentissimo”, nel quale appostati sul
tetto di un furgone bisogna sparare ad altri omini appostati sugli
altri furgoni. Tutto questo unito all’alcol, al sesso precoce (giuro
parole del tg2), e all’abuso di droga, genera fenomeni come il car
surfin’ e per proteggere i giovani dovremmo inanzi tutto controllare i
contenuti dei video che girano su youtube (riprodotti fedelmente e
morbosamente durante il tg) e visto che ci siamo su Internet tutta,
bandire almeno qualche videogioco e spiegare ai giovani che tutti
questi ormoni in circolo sono solo fonte di problemi. Meglio un sano
decoro. Meglio guardare al futuro. Meglio un’efficace censura
preventiva spaccciata come processo educativo. Lontano dagli occhi,
lontano dal cuore, ma in prima pagina e su tutti i tg quando serve
agitare lo spauracchio moralizzatore di turno, quando serve trovare
qualcuno che incarni il proprio lato oscuro.

 

Read the rest of this entry »


due notizie sulle strade

Posted: Giugno 8th, 2007 | Author: | Filed under: alfabetica, pedallica, succede che... | No Comments »

 

succede che apro l’home page di uno dei maggiori organi di de-informazione (nemmeno dis-) nazionali, e ci trovo due notizie che vanno dal reale al grottesco…

cosa c’entrano l’una con l’altra? eh…


(non li corsivo ne’ sottolineo; ho ancora un minimo sufficiente di autostima per evitare di intervenire sui pezzi di repubblica).

Read the rest of this entry »


MayDay007 – I. Rassegna Stampa

Posted: Maggio 4th, 2007 | Author: | Filed under: alfabetica, succede che... | 2 Comments »

!– @page { size: 21cm 29.7cm; margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } –>

un po' di rassegna stampa sulla mayday007 prima di buttare qualche visione mia personale… e di riportarne altre dall'interno della parade, che poi e' fondamentale per tenere la narrazione nelle mani dei protagonisti e non lasciarla alle mani dei media, ma manca il tempo :)

ma prima dell'informazione… un bel carico di disinformazione, e vai!

copia&incolla globale totale di un tot di articoli, altri li aggiungero' (e invito ad aggiungerli) nei commenti pian piano che emergono. ci metto pure alcune agenzie, perche' si arriva a dei particolari davvero (tristemente) esilaranti [*].

 

Read the rest of this entry »


non e’ vero se non fa ridere

Posted: Gennaio 12th, 2007 | Author: | Filed under: alfabetica, psicopompo, succede che... | No Comments »

succede che non trovo i tempi, di questi tempi, per stare dietro a staminchia di blog.  pero' oggi aprendo l'home page di noblogs c'e' un link a un post di caparossa, e…

vacca merda

vacca merda

santa merda 

il bollettino mortuario degli ultimi mesi si allunga, la vera e propria "fuga di cervelli" sta avvenendo cosi'.

ieri ROBERT ANTON WILSON ci ha lasciat*

lo conferma il suo spirito medesimo sul suo sito.

 

ave eris! ave discordia!, che il disordine eterno lo accolga a braccia e gambe aperte… 

Read the rest of this entry »