indice . . .

[Zero2] Sun Ra Arkestra. 10 maggio. Blue Note.

Posted: Maggio 9th, 2016 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , | Commenti disabilitati su [Zero2] Sun Ra Arkestra. 10 maggio. Blue Note.

La scorsa settimana il Large Hadron Collider di Ginevra è stato bloccato da una piccola faina infilatasi in una conduttura dell’aria. Per la “particella di Dio” c’è ancora tempo. Qualche mese fa, è stata certificata l’assenza di atmosfera su Marte. A luglio, la Nasa ha annunciato la scoperta di Kepler 452b, il pianeta “gemello” della Terra, mentre un anno prima un ammasso di quasar si era rivelato l’oggetto più grande dell’universo. Nel 1994 Roland Emmerich dimostrò l’esistenza dello Stargate così come 17 anni prima George Lucas aveva spiegato come l’universo fosse guidato dalla “Forza”. Un continuo affannarsi di ricerche e scoperte che va nella direzione sbagliata. Non sarebbe stato più semplice indagare l’uomo arrivato da Saturno? Quel Sun Ra che scese sulla Terra e ci portò il groove del vento solare? Gli ultimi a battersi contro questo vortice scientista sono i suoi discepoli dell’Arkestra, l’ensemble a composizione variabile che ha accompagnato Sun Ra sin dagli anni ’50 nell’esplorazione del nostro globo. Quella guidata dal sax di Marshall Allen, insomma, per chi avesse vissuto su Marte fino a ieri. Gente che non ha bisogno di nuove scoperte ma solo di diffondere nuovi saperi. E che non può venire bloccata così facilmente da una faina.
Sun Ra Arkestra. Martedì 10 maggio 2016. Blue note. Euri a più non posso.


[Zero2] La Piramide di Sangue. 21 marzo. 75beat.

Posted: Marzo 17th, 2014 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su [Zero2] La Piramide di Sangue. 21 marzo. 75beat.

La Piramide di Sangue è un monumento che non si trova sulle guide turistiche: una storia che appartiene agli enigmi della Sfinge, un tempio di vasi sanguigni e nervi le cui fondamenta stanno piantate dalle parti di Atlantide, mentre i suoi lati scivolano sotto il Sahara, il Mediterraneo e gli Appennini, fino a sbucare a Torino con il pennone della Mole che punta dritto verso Venere. Qui non si celebra Anubi né Osiride, forse giusto Ra nel caso di nome faccia Sun. E con lui le antiche divinità kraute dell’ipnosi e i dolci incantamenti dei pirati mediorientali, avventurieri di un mondo capovolto, di mille rivoli psichedelici che armoniosamente trovano la strada della superficie.

La Società Psychedelica presenta: La Piramide di Sangue. venerdì 21 marzo. arci 75beat. 5 euri.


Live & Loud (026) – dove i pianeti a rotazione retrograda ci porteranno indietro nel tempo

Posted: Luglio 17th, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Live & Loud (026) – dove i pianeti a rotazione retrograda ci porteranno indietro nel tempo

Ecco, siamo alla fine. Si chiude, fine, basta, stop. La messa è finita e andate in pace. This is the end, my only friend. Insomma, questa è l’ultima settimana in cui la città e le sue suburre si danno una botta di vitalità, dalla prossima bisognerà accontentarsi o spostarsi, qui si chiude.

Due sono già le chiusure previste per giovedì 18, una dietro l’altra: primo a chiudere è il negozio/atelier/galleria/laboratorio Gabbianacci, che si congeda in prima serata con il tribalismo digitale di Palm Wine. A seguire, c’è da attraversare tutta Milano in mezzo, arriva la conclusione della stagione di TRoK! alla Cascina Torchiera, con una serata dai volumi forti e dagli incontri azzardati, come quello tra la robotica degli Uochi Toki e il doom dei Nadja, che pare riesca addirittura a generare un disco insieme, in futuro. Read the rest of this entry »