indice . . .

Live & Loud (026) – dove i pianeti a rotazione retrograda ci porteranno indietro nel tempo

Posted: Luglio 17th, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Ecco, siamo alla fine. Si chiude, fine, basta, stop. La messa è finita e andate in pace. This is the end, my only friend. Insomma, questa è l’ultima settimana in cui la città e le sue suburre si danno una botta di vitalità, dalla prossima bisognerà accontentarsi o spostarsi, qui si chiude.

Due sono già le chiusure previste per giovedì 18, una dietro l’altra: primo a chiudere è il negozio/atelier/galleria/laboratorio Gabbianacci, che si congeda in prima serata con il tribalismo digitale di Palm Wine. A seguire, c’è da attraversare tutta Milano in mezzo, arriva la conclusione della stagione di TRoK! alla Cascina Torchiera, con una serata dai volumi forti e dagli incontri azzardati, come quello tra la robotica degli Uochi Toki e il doom dei Nadja, che pare riesca addirittura a generare un disco insieme, in futuro. Read the rest of this entry »


Live & Loud (024) – dove tra una zanzara e l’altra non si capisce un cazzo

Posted: Luglio 3rd, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

L’avete vista? L’avete sentita? Sì, era una zanzara. Maledetta. Ora i concerti vanno -quasi- tutti all’aperto, ora decidete se cercare gli spazi chiusi o investire sul repellente più affidabile sul mercato, sempre che esista.

Tra i luoghi dove la zanzara prolifera, più di ogni altro, non si può che segnalare il Magnolia, sulle rive del vivaio per insetti noto come Idroscalo. Sarà dura però la serata di domani per loro, perchè le bordate che lanceranno i Neurosis saranno in grado di abbatterle con il solo spostamento d’aria, sempre che i volumi siano sufficienti, ed è difficile. Un ambiente poco più riparato, ma decisamente più alcoolico è tra i pistoni di birra del Birrificio La Cruda, che si scalda con l’afro-beat dei Baxamaxam e i vocalizzi di Adele H. Nel frattempo al Castello Sforzesco inizia il festival UnoJazz, tre serate con pochi nomi eccellenti, il meglio è con Jan Gunnar Hoff venerdì sera.

 

Read the rest of this entry »


[Zero2] Motörhead, Extrema, Pino Scotto. 25 giugno. Ippodromo. ANNULLATO.

Posted: Giugno 24th, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , | 1 Comment »

Ogni tanto mi chiedo se esista al mondo un personaggio in grado di incarnare la figura del “rocker”, o almeno del metallaro, più di Lemmy Kilmister. In genere mi rispondo di no. Ma forse uno c’è: Pino Scotto. Entrambi orribili, con quella voce acida rovinata da anni trascorsi a fumare, a bere, a leccare il metallo. Ecco, questa volta saranno sullo stesso palco: Pino ad aprire, Lemmy a cavalcare il bordello rombante dei Motorhead. Ma lo spettacolo sarà dopo il concerto, quando si siederanno a un tavolo del bar, ordineranno una bottiglia di whisky a testa, si guarderanno da dietro gli occhiali scuri e, senza dire nulla, ci sveleranno la Verità.

CONCERTO ANNULLATO.

10 giorni suonati: Motörhead, Extrema, Pino Scotto. Martedì 25 giugno. Ippodromo del Galoppo, Milano.


Live & Loud (022) – dove ci si fanno domande e ci si danno risposte

Posted: Giugno 20th, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

last-picture-of-the-titanicL’umanità si tortura da sempre con dei grandi quesiti, quelli che ci si ripete in continuazione senza trovare risposte. O quasi. Tipo: Ma come fanno i marinai? Ma chi l’ha detto che in terza classe, che in terza classe si viaggia male? Ma come porti i capelli bella bionda? Ma chi l’ha detto che bisogna sempre essere in tanti per fare bordello con il rock’n’roll?

Se ad alcune domande pare impossibile dar risposta, quest’ultima invece ci offre delle risposte viventi nel mondo, una si chiama Gull, è un tizio che viene dalla Virginia, tutto solo, e fa un casino totale di chitarra e batteria. Lo dimostrerà giovedì sera alla serata TRoK! della Cascina Torchiera insieme a Johnny Mox, un uomo solo al comando dai monti trentini. Read the rest of this entry »


[Zero2] Primus. 26 giugno. Vigevano.

Posted: Giugno 23rd, 2011 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , | No Comments »

La musica dei Primus è come un viaggio acido: ti trascina in un mondo bizzarro che pare un cartone animato d’altri tempi. Les Claypool l’ha disegnato con il suo basso, ed è il suo ritmo cadenzato a guidarci nel trip. Così, in una sola serata, potremo fare amicizia con grossi castori, marmotte, pupazzi assassini e vecchi pescatori. Mangeremo budini giganti e cereali fritti, sorseggiando champagne rosa e succo di maiale, in compagnia di operai ubriachi e strani uomini delle montagne che scoreggiano rumorosamente. E come dei novelli pirati, attrezzeremo un grande veliero e navigheremo su mari di formaggio fuso. Combattendo i bastardi. E i matusa, e i governi.

Primus, domenica 26 giugno, “10 giorni suonati”, castello sforzesco, vigevano.