indice . . .

[4/4] è giunta l’ora

Posted: Marzo 27th, 2012 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Consigli per sopravvivere all’arrivo della primavera. Primo: avanzate l’orologio di un’ora secondo quanto stabilito dal passaggio all’ora legale (per inciso: è questo il motivo per cui da due giorni arrivate ovunque con largo anticipo). Secondo: quando tornate a casa, mettete dischi di musica frizzante e sorprendente, improvvisazione radicale, free jazz o simili; solo tra una decina di giorni, quando gli ormoni si saranno placati, si potrà tornare a venerare il dio metallo. Terzo: bevete birre fresche (in quantità), prendete la bicicletta e andate a sentire tutti i concerti che trovate all’orizzonte. Ecco qualche indicazione.

Iniziate stasera, martedì 27, con una proposta perfettamente in linea con quanto scritto sopra, visto che a O’ arriva Nate Wooley, fenomenale trombettista free-jazz dalle sonorità più disparate, l’uomo giusto per iniziare a scardinare i cardini.
Cardini che esploderanno la sera dopo al Magnolia, quando si celebra la messa nera per sancire la morte della gloriosa etichetta Bar La Muerte, a tenere la funzione sono invitati OvO, Zeus! e Fuzz Orchestra.
Read the rest of this entry »


[4/4] fasten your seat belts

Posted: Ottobre 29th, 2010 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Fasten you seat belts, please. Tenetevi forte. Ché la settimana che arriva e di quelle che lasciano il rimbombo nelle orecchie. Servirà attrezzarsi: con un bel gruzzolo di euri, tempo per recuperare le ore di sonno e soprattutto energie per reggere l’impatto muscolare.

Andiamo per ordine, comunque. Iniziamo con la morte, o meglio, con i “Dias de la Muerte”. Che Satana abbia a cuore Bruno Dorella, già protagonista sul palco con Ovo, Ronin, Bachi da Pietra e molto altro, già soprattutto unico socio della one-(big)-man-label Bar La Muerte, che festeggia il ritorno in Italia di Bruno, dopo l’esodo berlinese, con un festivalino itinerante a suoni forti. La data milanese (ven 29) non poteva che essere ospitata da TRoK!: le pareti della Torchiera hanno spesso accolto i “muertes” e questa volta risuoneranno con 5 band da provenienze diverse. Tutto nella scia del grind e del free-rock, con Arabrot, Bologna Violenta, Estel, Fuzz Orchestra e Realicide.
Read the rest of this entry »