indice . . .

Live & Loud (120)

Posted: Novembre 9th, 2015 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

E’ una settimana talmente così che questa rubrica scorre via velocissima. Buona camicia a tutti.

Moniek Darge con Françoise Vanhecke. Giovedì 12 da O’ alle 20.
Concerto per soundscape e ricerca vocale. Un rituale gioioso di immagini e field recordings dall’intero globo terracqueo.
Read the rest of this entry »


Live & Loud (046)

Posted: Gennaio 22nd, 2014 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

invisible-manSarà la pioggia, sarà la nebbia, saranno Renzi e Berlusconi, saranno Guarin e Vucinic, sarà quel che sarà, ma la settimana che arriva ha esattamente lo stesso schema della precedente: parte bene, abbonda nel venerdì, tiene botta nel sabato, e svanisce passato il fine settimana. Ergo, non perdete le occasioni che ci sono, per poi rischiare di pentirvi del silenzio.

Read the rest of this entry »


Live & Loud (030)

Posted: Settembre 18th, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

[e via con il trentesimo vivo & rumoroso su milanoX]

rutmanLe giornate che segnano la chiusura dell’intensa edizione 2013 di MiTo (di cui, per l’ultima volta, se ne parla altrove) saranno anche quelle delle ultime ripartenze, ci si butta verso la fine di settembre e a capofitto nell’autunno e nella città che parcheggia ritornano le consolidate abitudini anche in campo musicale. Riparte TRoK!, riapre O’, arriva una nuova versione di Elita, prosegue SoloMacello che quelli non si fermano mai, e inizia pure un’esperienza nuova, benchè figlia di altrettante ben conosciute, che va sotto il nome di Piattaforma Fantastica.

  Read the rest of this entry »


Live & Loud (023) – ventitre’

Posted: Giugno 26th, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Alcune cose da ascoltare nei giorni che verranno, quelli che scollinano da giugno a luglio, dall’estate all’afa, all’inizio del Tour de France, al ritorno delle zanzare, quando si finisce per uscire di casa anche quando proprio non si vorrebbe. Allora tanto vale scegliere il posto dove andare.
Read the rest of this entry »


Live & Loud (011) – trattasi di alcune cose, invero poche

Posted: Aprile 3rd, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

La pasqua è passata, agnelli e colombe e grigliate sono stati digeriti, le birre ormai smaltite, eppure il panorama musicale resta simile alla settimana precedente. Ma quel che c’è c’è, la prossima settimana sarà comunque peggio.

C’è un giovedì triplice in apertura, per esempio, con il grind genocida degli Psychofagist al Magnolia (Segrate) e i feedback di mille distorsioni, tra rock’n’roll e stoner, di Bone Man, My Home on Trees, Psycho Fellowship e Julie Ant al Boccaccio (Monza); mentre a Milano resiste il Lo-Fi, che questa volta è tale di nome e di fatto, nel segno della psichedelia ruvida dei Lucid Dream.
Read the rest of this entry »


[4/4] collezione autunno/inverno

Posted: Novembre 23rd, 2012 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

La collezione autunno/inverno della città di Milano ha ormai un grande classico, e per il terzo anno consecutivo ci si prepara ai saldi natalizi con il genio eretico di Immanuel Casto. Il “nuovo Verga” sarà di scena sabato sera al Theatre di Rozzano, dove presenterà il suo gioco di carte “Squillo”, già sotto richiesta di censura da parte di qualche zombie democristo in parlamento… e le sue carte si infileranno in un mazzo denso come non mai, per un sabato in cui le scelte davvero non mancano. Comincia stasera, ad esempio, la due giorni di rendez-vous con i classici del math-noise italico di inizio secolo: oggi i Three Second Kiss, domani gli Uzeda. Ma domani, si diceva, ce n’è per tutti i gusti. Il punk? Allo Zam, con Nabat ed Erode… L’afro-psichedelia hard? Spaccamombu al Cox18… Trip-hop e i suoi derivati? Ai Magazzini Generali con gli Archivi. Sì, esistono ancora. E poi l’electro-dark-ambient di Ian Martin e Digitaltsunami allo Spazio Concept, per mettersi a nanna… E svegliarsi al Manzoni, come ogni domenica, dove l’Aperitivo in Concerto è con Third World Love, supergruppo che unisce tutte le star del jazz israeliano, un risveglio non certo brusco come l’addormentamento, perché la giornata si chiude nel caos. Quello dei volumi a palla dei Fear Factory (ai Magazzini Generali) ma soprattutto quello del turbinio creativo dei NoMeansNo, che sbarcano all’Honky Tonky di Seregno con il loro circo Barnum post-hardcore, tra il punk e il country, tra Zappa e il coma etilico. Impedibili.
Read the rest of this entry »