indice . . .

[bikeit] Quaderni Fiorentini. Numero 3 (e poi basta)

Posted: ottobre 2nd, 2013 | Author: | Filed under: cadevo, pedallica | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , | 1 Comment »

rainbowUna corsa di ciclismo passionale come un mondiale è qualcosa capace di stravolgere una città, trasformando le strade di tutti i giorni in un grande parco giochi urbano. La città muta, cambia pelle e ti accoglie, specie quando la gara non è in corso. Perchè finchè si corre, la città si fa divano, è il trionfo della chiacchiera e della birra, degli abbracci e della festa. Ma quando la gara finisce, tutto cambia… Read the rest of this entry »


[bikeit] Quaderni Fiorentini. Numero 2

Posted: ottobre 2nd, 2013 | Author: | Filed under: pedallica | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

2013 Tour de France - A Day on the AlpeE’ come il risveglio dopo una sbornia… Anzi, a pensarci bene è davvero il risveglio dopo uno sbornia, il lunedì post-iridato di una Firenze alticcia, dove la portata dei fiumi di birra trangugiati dai tifosi ha quasi appaiato quella di un Arno gonfio di pioggia, in una giornata quasi fiamminga o olandese, certamente poco svizzera, finalmente latina. E’ latino il podio di questo mondiale, con un bravo e furbo portoghese ad anticipare due bisbetici spagnoli, ed è l’unico sprazzo meridionale di questo mondiale, che i muscoli dei suoi campioni li ha mostrati lassù nell’Europa più fredda: dalle strade di Gran Bretagna agli uffici del neo-presidente Cookson (applauditissimo), fino alle colline spazzate dal vento d’Olanda, quelle che vengono spianate sui pedali dall’imbattibile Van Der Poel junior e dalla divina Marianne Vos. Read the rest of this entry »


[bikeit] Quaderni Fiorentini. Numero 1

Posted: ottobre 2nd, 2013 | Author: | Filed under: pedallica | Tags: , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

machiavelli

E’ un’uggiosa giornata fiorentina quella in cui torna a splendere il sole sul ciclismo mondiale. Ieri a Firenze faceva caldo, un caldo umido e grigio sotto cui la città s’adagiava come ogni giorno… senza sapere che mentre Firenze stava la’ fuori, il mondo delle due ruote stava dentro a Palazzo Vecchio, dove andava in scena l’elezione per il nuovo governo ciclistico mondiale, la presidenza dell’UCI. E non poteva esser scelto luogo più esplicito del palazzo di Machiavelli per una votazione torbida e confusa, in cui 6 ore di congresso non sono bastate nemmeno epr dirimere il dubbio se il presidente uscente, l’orribile McQuaid, fosse eleggibile o meno. E così si è parlato di tribunali svizzeri e di diritto thailandese, il tutto a spese dell’UCI per le ricche parcelle degli avvocati, si è discusso e si è trattato… arrivando all’apice di una mattinata dadaista in cui si è addirittura votato per decidere se votare o meno. Read the rest of this entry »


[bikeit] Quaderni Fiorentini. Numero 0

Posted: settembre 25th, 2013 | Author: | Filed under: pedallica | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

paillottt

Domani parto per Firenze. La settimana iridata ha un fascino inarrivabile, ma si concilia poco con la presenza -quantomeno passiva- sul posto di lavoro… quindi anche per quest’anno bisogna ripiegare soltanto sulle ultime giornate. Niente di drammatico, restano le giornate più intense… più problematico resta invece il ripiegare su modalità di viaggio fantasiose, stante che in Italia portare una bici in treno resta un tabù, quasi un’oscenità per le nuove linee ferroviarie. Read the rest of this entry »


[bikeit] La scomparsa della pancera roja

Posted: settembre 23rd, 2013 | Author: | Filed under: pedallica | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

RURAL-OFFICE-CHAIR

Il silenzio su queste pagine è giustificabile. Non c’è stato nessun divano da cui ammirare la Vuelta 2013, o al massimo -per dirla con Maccio Capatonda- un divano scomodo: ovvero una sedia nera di plastica, di marchio svedese e fattura cinese, dal costo contenuto; talvolta una sedia da ufficio, un tempo blu, con le rotelle cigolanti. E davanti non c’era alcun televisore, c’era sempre un computer e le mie dita, frenetiche, nel trovare uno streaming decente, vagando tra l’entusiasmante cronaca di ESPN Colombia, la compassata attenzione di Eurosport UK o l’imbarazzante provincialismo dei suoi omologhi italiani. Read the rest of this entry »


[bikeit] si sta come d’agosto…

Posted: agosto 30th, 2013 | Author: | Filed under: pedallica | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Agosto è il mese delle vacanze per una grande fetta di quel popolo migratore che è l’umanità, il mese delle spiagge affollate da Ibiza al Salento, degli ingorghi inestricabili sulle autostrade e dei voli low-cost che triplicano di cost.
Per una grande fetta ma non per tutti. C’è chi le vacanze non se le può permettere, e c’è chi lavora, magari in bicicletta. Agosto è un mese anomalo per i ciclisti, esce dalla sovraesposizione del Tour de France e si tuffa nell’ultima parte di stagione, verso la Vuelta, il mondiale e le classiche d’autunno. Non c’è posto sulle spiagge per chi va in bicicletta, non ci sono gelati e birre fresche, ma le solite pedalate di centinaia di km sotto il sole cocente, i soliti fax all’Uci perchè la reperibilità di un corridore deve essere garantita anche a ferragosto, 24 ore su 24, il solito campanello che suona prima dell’alba –in qualsiasi contesto– per un routinario prelievo del sangue. Manca qualcosa? Sì, avete letto bene, mancano le gare. Read the rest of this entry »