indice . . .

[4/4] scalda il cuore

Posted: Febbraio 11th, 2011 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su [4/4] scalda il cuore

Allora era vero! Il disgelo previsto la scorsa settimana è confermato, almeno dal punto di vista climatico… già perchè su quello musicale la città resta ancora imballatina com’era in precedenza. Ma la primavera ormai la si respira (per quanto si possa respirare a Milano), il suo carico ormonale speriamo che spinga un po’ più in alto anche le levette dei volumi. Nel frattempo ci si può scaldare ancora un po’ con musiche invernali, toni crepuscolari verso un’alba che prima o poi arriverà.
Read the rest of this entry »


[4/4] il disgelo

Posted: Febbraio 3rd, 2011 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su [4/4] il disgelo

Il disgelo arriva lento lento. Non stiamo al polo e non sentiamo il fragore di blocchi di ghiaccio che si staccano, buttandosi in mare per una nuova vita come iceberg. A Milano il massimo fragore invece è quello degli scooteristi che cercano di ammazzarci 24 ore su 24, e un poco di frastuono che esce da cantine, cascine, circoli e teatri, e il disgelo arriverà lentamente, goccia dopo goccia finchè non si consuma tutta la stalattite.

“Musica in forma libera” è una di quelle iniziative che hanno tenuto caldo l’inverno, per la Scighera quindi il disgelo sarà facile, inizia venerdì 4 con il Daniele Cavallanti Udu Calls Trio, a cavallo tra brani di Ornette Coleman, Wayne Shorter e proposte proprie… Read the rest of this entry »


[4/4] it’s a wild world

Posted: Dicembre 23rd, 2010 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su [4/4] it’s a wild world

L’ultimo articoletto dell’anno 010 è anche il primo di un mondo più povero, il primo scritto da un pianeta in cui non abita più Don Van Vliet, al secolo Captain Beefheart. Il Capitano è stato uno di quei 5 o 6 artisti fondamentali, senza i quali forse non ci sarebbe stata tutta la buona musica degli ultimi 50 anni, non ci sarebbero stati i concerti di cui si parla qua sopra fino ad oggi, non sarebbe cambiata la mia vita, forse. E’ un mondo più solo, quello senza il Capitano, ma pieno della sua Musica e delle sue idee. Va bene, dunque, che le prossime siano settimane di silenzio, sarà l’occasione buona per riascoltarlo.
Read the rest of this entry »


[4/4] possible settings

Posted: Dicembre 10th, 2010 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 Comment »

Gli approcci naturali alla musica libera sono due, non di più: quello del probabile e quello del possibile. Il primo si inscrive nelle strutture, dove il cammino è segnato, e ciò che si può incontrare può suscitare meraviglia ma non stupore. Il possibile è il percorso delle porte aperte, dove tutto può accadere perchè la struttura altro non è che il calcio in culo di partenza, e poi sarà la strada a decidere ciò che può e non può accadere.
Amirani Recors è una di quella realtà virtuose della peninsula che alla musica fa tanto tanto bene da sempre; il suo capitano Gianni Mimmo (uno dei maestri del free jazz locale) ha pensato bene di festeggiare il primo quinquennio di Amirani con un’intera giornata di “scambio generativo e intelligente”. Read the rest of this entry »


[4/4] oktoberfest

Posted: Ottobre 7th, 2010 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , | 1 Comment »

Lo sapevate? Mat Pogo è il miglior live performer italiano. Sapevatelo.
Non il miglior cantante, non sia mai, anche perchè non è che canta proprio, Mat vive la musica che gli sta attorno sul palco, e la suda. Ha una fortuna enorme, questo pelato fiorentino trapiantato a Berlino Est: la musica che gli sta attorno è il concreto caos libertario dei Jealousy Party, una band che è partita -forse- dal free jazz e non ha ancora capito dove arrivare, forse perchè l’ebbrezza sta nella navigazione e non nell’approdo. Da diversi anni il rifugio meneghino dei Jealousy Party si chiama TRoK!, e così sarà anche venerdì 8, alla Cascina Torchiera, in compagnia di A034.
Read the rest of this entry »


Domani. TRoK!. Jealousy party.

Posted: Ottobre 7th, 2010 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , | 1 Comment »

horns up. arriva bella gente.   _|..|


quattro quarti di primavera: 4/4 004

Posted: Aprile 15th, 2010 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , | Commenti disabilitati su quattro quarti di primavera: 4/4 004

(che’ lo 003 gia’ fu…)

La primavera che fa bene ar core fa bene pure alle orecchie. Sapevamo che bisognava far passare la Parigi-Roubaix per vedere la città ridestarsi musicalmente, ed ecco che la settimana finalmente promette bene. E non c’è sveglia migliore che un concerto degli OvO, come un ceffone tirato dalla mamma nel sonno della tarda mattinata… il duo milanese ormai fuggito a Berlino da tempo (e come dargli torto) si esibisce giovedì 15 al Magnolia in compagnia di Thrones e Nadja. È una delle 37 date (in 42 giorni!) di un tour partito in Russia a marzo e destinato ad attraversare tutta l’Europa fino al profondo Nord. La stessa sera ci sono pure AtomTM al Franco Parenti, l’istrionico e imperdibile Miss Massive Snowflake (già voce dei Rollerball) al Blob di Arcore e pure lo stra-bollito Pat Metheny allo Smeraldo. Tanto per dare l’idea.
Il risveglio di primavera si completa venerdì 16 con il ritorno di TRoK!, la miglior rassegna di musiche libere e rumorose della città. Il palco della Cascina Torchiera questa volta si apre alla furia dei bresciani Meteor e al jazz-noise dei Red Beard Kinsky. Occhio a questi ultimi, trio di recente formazione ma composto da musicisti rodati da lustri sulle scene impro e free dell’underground italico e non solo (Chris Iemulo, Dario Bruna e Dominki Gawara). Straconsigliati. Read the rest of this entry »