indice . . .

Live & Loud (130)

Posted: Febbraio 18th, 2016 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

enrico-malatestaFate un bel respirone e concentratevi, che tutto d’un tratto la città-parcheggio (aka la città-Expo) sembra essersi risvegliata dal suo torpore. Ecco una sintesi estrema della rafficata di concerti che resistono fino alla fine del mese. E’ tanta roba, o quasi.

Tomomi Adachi, Attila Faravelli. Giovedì 18 febbraio alle 8 di sera da O’.
Tomomi è un giapponese svitato che copre la propria epidermide di sensori e li suona nel piccolo della sua stanzetta o nel medio di questa serata. Con lui c’è Attila, uno che se gli dici che ci sono dei tarli che si abbuffano di legno in aperta campagna ci si precipita con tutti suoi registratori.
Read the rest of this entry »


Live & Loud (091)

Posted: Febbraio 11th, 2015 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

415428_404321569618394_1542519581_oE’ la settimana della kermesse canora che tanto fa vibrare i cuori di tutti noi melomani, la settimana giusta per chiudersi in casa e dedicarsi al Festivàl della Canzone Italiana: seguitelo con @Remo_San (e su remosantosubito.tumblr.com), oppure uscite da quella casa che trovate comunque una dozzina di buoni concerti in giro per la città.

TAI Fest #2. Da giovedì 12 a sabato 14 al Moonshine.
Tre giorni di improvvisazione, di abbondanza e di fughe in avanti verso il futuro. Tra i millemila ospita che si combineranno insieme: Stefano Giust, Massimo Falascone, Paolo Botti, Angelo Contini, Alessandra Novaga, Walter Prati e via andare…
Read the rest of this entry »


Live & Loud (036)

Posted: Ottobre 30th, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 Comment »

Cose buone che sono arrivate dall’ammeriga: il rock’n’roll, gli hamburger. Cose cattive che sono arrivate dall’ammeriga: le feste di Halloween, le motociclette scoreggione. Ce ne sarebbero tante altre, di quà e di là, ma è già una buona sintesi.
La notte di Halloween rappresenta lo scontro tra due poli: plastica da una parte, sangue dall’altra. Tra le due, ça va sans dire, scegliete il rito pagano, scegliete il rock’n’roll, con “DaunTRoK!” che ospita un festival a tema sul palco del Leoncavallo con Fuzz Orchestra, Lili Refrain, Rinunci a Satana? e Zolle, o il Lo-Fi che dissotterra la vecchia scuola del punk londinese con gli Angelic Upstart. Read the rest of this entry »


[Zero2] Solo Festa. 1-2 novembre. Arci Lo-Fi

Posted: Ottobre 22nd, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

1384037_10152252616389112_183052398_n“Solo” è un negozio di musica underground. Nel senso che per entrarci bisogna scendere un piano di scale fin sottoterra. Per accedere alla rampa di scale, però, bisogna passare da un negozio di tatuaggi smaccatamente kitsch. Solo, insomma, è underground e underkitsch. A più di un anno dalla sua apertura, Solo ha deciso di festeggiare e salire di sopra, alla luce del (pallido) sole autunnale. Per l’occasione ha comprato del cibo da festa e chiamato tanti amici a suonare, tra la psichedelia degli Eternal Zio e il deserto di Al Doum & the Faryds, il folk dei Comaneci e tanto hard-core con Scena, La Crisi e Tongues, e poi i suoni oscuri degli Horror Vacui e dischi che girano in continuazione, come dentro a un negozio di musica. Ora che Solo è uscito in superficie, non lasciamolo solo al sole.

Solo Festa: Al Doum & the Faryds, Aquarious Omega, Comaneci, Horror Vacui, Raein, Scena, Tons, Council of Rats,  Eternal Zio, Kalashnikov Collective, La Crisi, Pueblo People, Sex Offenders Seek Salvation, Space Aliens From Outer Space, Tongues. venerdì 1 e sabato 2 novembre. Arci Lo-Fi, Milano. 7 euri.


Live & Loud (019) – laddove s’inghippa il mercato delle indulgenze

Posted: Maggio 29th, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

E’ difficile parlare di altro, nel mondo del rock’n’roll, nella settimana in cui si celebra il suo rituale dionisiaco, quella dell’ormai (fortunatamente) abituale ritorno del sacerdote Bruce Springsteen, a far tremare San Siro e le case adiacenti per l’ennesima volta. Eppure intorno all’appuntamento col Capo c’è anche tanto altro di buono; la celebrazione sarà in un giusto contesto.

Read the rest of this entry »


Live & Loud (007) – dove si anticipano i fatti che avverranno nella settimana entrante

Posted: Marzo 6th, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Cose che avverranno nella settimana entrante: Napolitano consulterà alcuni comici, i cardinali prepareranno il conclave, precarissimi venditori di mimose invaderanno gli angoli delle strade e Peppe Grillo dirà un’altra serie di cazzate. Per prepararsi a tutto ciò, o per fuggirne il più lontano possibile, ci sono poi un bel po’ di musichine, tutte diverse, a scelta.

Read the rest of this entry »


Live & Loud (004) – dove dèi, santi ed eroi ballano in maschera

Posted: Febbraio 13th, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Nella settimana di Sanremo e di San Valentino, tra Carnevale e il compleanno di Bugno, le dimissioni di Ratzinger e l’anniversario della scomparsa di Pantani… poteva registrarsi una calma piatta solo sul fronte sonoro? Ovviamente no, anzi, a questo giro la selezione sarà abbondante, e Sanremo toccherà vederlo su youtube la prossima settimana.

Si parte domani con l’appuntamento di daunTRoK! al Leoncavallo, che verrà illuminato a giorno dalle saette rumoriste scagliate dal potente Zeus! (“per accoppare quel neomelodico di Cupido…”), con la quiete prima della tempesta che echeggerà dei mille colori della psichedelia di Eternal Zio.
Read the rest of this entry »


[4/4] la pagina della sfinge

Posted: Gennaio 3rd, 2012 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Gennaio e’ un mese maledetto, che parte lento, lento, lento come fosse un effetto obbligato degli hangover post-capodanno… se a tutto ciò si aggiunge il destino, cinico e baro come sempre, di un’annata che si trascinerà costantemente sul leit-motiv di una fine del mondo più volte promessa e mai raggiunta, be’, si capisce che l’entusiasmo non sale alle stelle. E di fronte al calendario delle prossime settimane, il governo Monti pare più frizzante del Drive-in. La fortuna che ci tiene in piedi è quella di avere pochi angoli di affidabilità assoluta, e dove tutti si fermano questi rilanciano.

L’annata si apre come tutte le altre, con un’abitudine consolidata, l’appuntamento del 3 gennaio al Blob di Arcore, occasione buona per ascoltare Bob Corn e Comaneci… e pure per rinnovare l’imprescindibile tessera Arci, gabella ormai necessaria per ascoltare musica a Milano, gabella che è sempre meglio devolvere a circoli piccoli, ancora legati alla qualità delle proposte che fanno e non al conteggio del numero di paganti. Read the rest of this entry »