indice . . .

[Zero2] Inner8 + Kinoglaz + Grienkho + Fire at Work. 14 luglio. Leoncavallo.

Posted: luglio 3rd, 2017 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , | No Comments »

Lo slogan di CTRL, progetto che ha organizzato questa serata, è “Make music free”. Obiettivo ambizioso, direte, ma di questi tempi quanto meno necessario. Per raggiungerlo, CTRL si propone di sviluppare un nuovo sistema basato su cooperazione e nuove tecnologie. Per svilupparlo, si propone di far casino e ballare, perchè i due tool necessari per sviluppare qualsiasi forma di liberazione restano questi. Il ballo e il casino: “if i can’t dance, it’s not my revolution”, diceva Emma Goldman. L’incontro tra questi due elementi è sintetizzato alla perfezione dalla line up del nuovo appuntamento al Leoncavallo, una serata variegata come un gelato estivo, dall’ambient all’industrial passando per il dub più apocalittico, attraverso le generazioni. C’è Fire At Work che dell’industrial nostrano è un nome ormai storico e c’è Grienkho che è una novità della scena milanese ma che riscopre mixer e controller d’altra epoca. C’è Inner8 che è metà del famoso progetto DaDub e c’è Kinoglaz, che sorprende dedicandosi a una sonorizzazione di film con sintetizzatori analogici. C’è un filo continuo di creatività e pensiero libero, di ballo e di casino: un progetto di liberazione.

 

Inner8 + Kinoglaz + Grienkho + Fire at Work (+ Confindustrial Sinfonietta!). 14 luglio. Leoncavallo. sottoscriveteli.


SASSO BATTE FORBICE – #RiapriamoilDalVerme. Sabato 21 in Torchiera

Posted: maggio 20th, 2016 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

sasso

sabato succede una cosa importante, in risposta a una cosa inquietante.
ci saranno anche i nastri della Confindustrial Sinfonietta, ma non si noteranno nascosti tra tanti cuori.

SASSO BATTE FORBICE – #riapriamoildalverme

Basato su una storia vera…
Read the rest of this entry »


Live & Loud (130)

Posted: febbraio 18th, 2016 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

enrico-malatestaFate un bel respirone e concentratevi, che tutto d’un tratto la città-parcheggio (aka la città-Expo) sembra essersi risvegliata dal suo torpore. Ecco una sintesi estrema della rafficata di concerti che resistono fino alla fine del mese. E’ tanta roba, o quasi.

Tomomi Adachi, Attila Faravelli. Giovedì 18 febbraio alle 8 di sera da O’.
Tomomi è un giapponese svitato che copre la propria epidermide di sensori e li suona nel piccolo della sua stanzetta o nel medio di questa serata. Con lui c’è Attila, uno che se gli dici che ci sono dei tarli che si abbuffano di legno in aperta campagna ci si precipita con tutti suoi registratori.
Read the rest of this entry »


Live & Loud (112)

Posted: luglio 9th, 2015 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

GodzillaLive & Loud arriva in ritardo perchè arriva l’estate. Quindi bando alle ciance, ed ecco sette appuntamenti più uno per la settimana che inizia ora.

X-mary. Giovedì alle 20:45 al Cinema Beltrade.
Al Beltrade inizia un festival cinematografico dedicato al cibo, e siccome agli X-Mary piace mangiare, cucinare e soprattutto bere, eccoli sul palco con la lora bossa-punk. Faranno venire sete a tutto il cinema.

Bandzilla 2015. Da giovedì 9 a sabato 11 nel Cortile di Casa Morandi, a Saronno (Varese).
L’edizione 2015 del festival saronnese si fa tutta estiva a colpi di Mai Tai e gonnellini di fiori, poi iniziano i concerti e arrivano gli Zeus! (giovedì) a spettinare il pubblico più di un temporale agostano e Johnny Mox e Sick Tamburo (venerdì) a predicare l’apocalisse. Sabato chiusura soft con Dimartino e Niccolò Carnesi. Read the rest of this entry »


[Zero2] Bää Fest. 15 luglio. parco Tittoni (Desio).

Posted: luglio 4th, 2015 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

A guardare il rapporto di una città come Milano e la musica oggi, si vedono un sacco di piccole realtà agguerrite, che resistono con tenacia a un accerchiamento soffocante. Nell’ultimo decennio, però, questa città è stata attraversata anche da spinte propulsive forti: da iniziative invidiabili, talvolta andate a esaurirsi col tempo, o confluite in progetti differenti. Le quattro edizioni del Bää Fest sono uno degli esempi più fulgidi: il festival di Ebria Records in quattro anni (tra il 2004 e il 2007), portò in giro per la città le voci migliori della sperimentazione italiana (e oltre) contagiando orecchie e spazi come pochi altri. Undici anni dopo, il dinosauro Bää ricompare per festeggiarsi per una sola notte con Heroin in Tahiti, Maurizio Abate, Riga, Roberto Fega e tanti altri. Tutti figli di quella storia umana, che dal Paleolitico a oggi è passata per salti evolutivi decisivi, come quello segnato da un’esperienza unica come il BääFest.


Bää Fest 2015: Heroin in Tahiti, LaMetàFisica, TonyLight, Luminance Ratio, Riga, Andrea Reali, Fanciulli GOOM, Angelo Avogadri, Roberto Fega, Maurizio Abate, Confindustrial Sinfonietta. mercoledì 15 luglio, parco Tittoni (Desio). cinque euri e via andare.


-dopo- la Gara delle Batterie Elettroniche alla Torchiera

Posted: novembre 8th, 2014 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

non ho capito perchè non abbiamo vinto, non ho capito se non abbiamo vinto.
comunque avremmo dovuto vincere noi. miglior performance e miglior merchandise.
e comunque ci siamo divertiti.

la gara cresce lungo strade diverse ormai, e questa prima (incredibile fosse la prima) edizione in torchiera lo ha dimostrato bene.
tanta gente a suonare, tanto pubblico, tanto volume… ma poco cazzeggio.
e la GdBE non può rinunciare al cazzeggio, in nome del tecnicismo. non è un concerto, non è un party, è avanspettacolo, è un circo. e al circo servono più giullari. che per vedersi le robe che spaccano si va ai concerti, non al circo.

e comunque ci siamo divertiti. e comunque è stata una bella serata. però avremmo dovuto vincere noi, ma solo grazie agli inconvenienti tecnici del rottamaio del suono e alla pigrizia del criceto.


Live & Loud (019) – laddove s’inghippa il mercato delle indulgenze

Posted: maggio 29th, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

E’ difficile parlare di altro, nel mondo del rock’n’roll, nella settimana in cui si celebra il suo rituale dionisiaco, quella dell’ormai (fortunatamente) abituale ritorno del sacerdote Bruce Springsteen, a far tremare San Siro e le case adiacenti per l’ennesima volta. Eppure intorno all’appuntamento col Capo c’è anche tanto altro di buono; la celebrazione sarà in un giusto contesto.

Read the rest of this entry »


Confindustrial Sinfonietta suona: “ScSLc”

Posted: febbraio 22nd, 2013 | Author: | Filed under: sinfonietta | Tags: , , , , , , , | No Comments »

se funziona l’embeddo…

ScSLc by Confindustrial Sinfonietta on Mixcloud

Santa Cruz sea lions chorus. Volume 1.
all sounds from sea lions, ocean and wind on Santa Cruz wharf, september 2012.

si scarica da qui:
confindustrial.bandcamp.com/track/scslc
(bisogna fare “Buy now” e mettere un bello 0 sonante come prezzo)
Read the rest of this entry »


[4/4] vicolo stretto

Posted: agosto 3rd, 2012 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Il mese di Agosto a Milano è come il vicolo Stretto del Monopoli: non serve a un cazzo, tutti lo snobbano, eppure ci devi passare per forza. Trovare della buona musica in giro per la città è un’impresa senza speranze. Meglio stare a casa, accendere il ventilatore e sentirsi un bel disco, magari qualcosa di energico se nel frattempo si guardano le olimpiadi, unico antidoto alle pallosissime ore di diretta della scherma. Oppure andare ai cinema all’aperto, a pedalare al tramonto, a bere e scopare nei parchi. Al massimo prendere a testate un muro, se proprio si sente la necessità di un forte ronzìo nelle orecchie. Meglio sarebbe, ovviamente, andarsene, ma per chi resta qua ancora qualche piccola opportunità resta.

Anzi, succede che tutto d’un tratto spunta dal nulla il festival “Voci dal Mondo”, graditissima joint-venture tra Comune e Regione che riempirà il Castello Sforzesco per una settimana, portando in città, aggratis, alcune proposte assai interessanti da altri continenti. Read the rest of this entry »


[4/4] tiro alla merla

Posted: gennaio 30th, 2012 | Author: | Filed under: confindustrial, larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Quelli che gli anziani chiamano i “giorni della merla” a Milano si dimostrano giorni di musiche coraggiose, diverse ed avanguardiste, una boccata d’aria fresca nel grigio di questa città. Si inizia lunedì 30 con una doppia proposta gustosa: allo studio The Lift c’è Felicity Mangan con il suo carico di amplificatori autocostruiti recuperando materiali di scarto, un progetto quasi agli antipodi rispetto all’Acusmonium Sator che si inaugura al Centro San Fedele. Un monumento alla musica acusmatica che snoderà le sue esibizioni lungo il prossimo semestre: si inizia con il “De natura sonorum” di Bernard Parmégiani, precedeuto da esecuzioni di brani di Aphex Twin e Autechre. Uno spettacolo per nerd e feticisti, dunque imperdibile.

Martedì 31 tocca al free-jazz sperimentale, nella sua versione più melodica e sculettante del trio Trophies, di scena a Melzo alla Biblioteca di Palazzo Trivulzio. Ad altre latitudine della sperimentazione elettroacustica si colloca il lavoro di Alberto Boccardi, che presenta il suo esordio solista a O’ mercoledì sera, così chiude questa carrellata di “suoni difficili” e lascia strada al metallo…

Read the rest of this entry »