indice . . .

Live & Loud (134)

Posted: maggio 4th, 2016 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

maxresdefaultAnche se questo maggio farà a meno del vostro coraggio, se la paura di guardare ci farà chinare il mento, qualche piccola cosa che ci inviti a resistere c’è ancora. E sarà bene appigliarsi, perchè il futuro… be’, il futuro è sempre la stessa merda.

Hans-Joachim Roedelius & Stefan Schneider. Mercoledì 4 al Franco Parenti.
Roedelius mi rifiuto di presentarlo, mi limito a ricordare come l’ultima volta che è passato da Milano fu una palla colossale, ma a uno come Roedelius gli perdoni tutto e quindi stasera tutti in transenna a tifare per questo vecchino che ci fa riconsiderare il senso dell’umanità.

Read the rest of this entry »


Live & Loud (128)

Posted: gennaio 27th, 2016 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

sainkho-namtchylak-photo-by-konstantin-lunaire-1

Sono giorni scarni di appuntamenti quelli che si annunciano, quindi questa rubrica passa alla versione supersized e per completarsi gioca una formazione di 11 giorni consecutivi.

The Gumbos. Giovedì 28 al Piano Terra.
Il Gumbo è uno stufato speziato tipico della Louisiana, e questo trio dalla tradizione di New Orleans sembra aver ereditato molto più del nome. Clarinetto, chitarra e contrabbasso, tra Mingus e lo swing.

Read the rest of this entry »


Live & Loud (101)

Posted: aprile 22nd, 2015 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

MUSPARTIQuesta qui che arriva è una settimana intensa, che si affolla di buone e cattive musiche, e si inghirlanda di festività. E’ la settimana della Liberazione, anche se a guardare la Milano di oggi, soprattutto dalle parti di Rho-Pero, non si direbbe nemmeno che sia avvenuta…

?Alos, Squarcicatrici, Fabrizio Testa. Giovedì 23 alla Cascina Torchiera.
Appuntamento multidirezionale tra le rinnovate mura della Torchiera: una di quelle serate che rendono concreta la primavera che arriva. Apre il minimalismo chitarristico di Fabrizio Testa, seguono due cerimone pagane come la metallica celebrazione del caos di ?Alos e lo zen-crust degli Squarcicatrici. Read the rest of this entry »


Live & Loud (067)

Posted: giugno 19th, 2014 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Motorhead-Lemmy-KillmisterSe non siete in spiaggia. Se non siete sui monti. Se non siete nei fiumi. Quella che arriva è una settimana da corna al cielo, che quando non è metal è rock. Una settimana di volumi forti per organi caldi.
Prendiamo questa sera. Vero, al Pini c’è Teho Teardo lontano dai rumori di gioventù e dedito a sognanti colonne sonore, ma tolto questo… e tolto pure l’heavy metal della Black Label Society (all’Alcatraz), lo spazio è per DaunTRoK! al Leoncavallo che va verso la chiusura stagionale e lo fa con una doppietta genuinamente spaccatimpani: prima i grind romani Bestial Vomit, e poi sempre dalla capitale la nuova famiglia Surgical Beat Bros, che raccoglie la turbo-batteria di Mombu e Neo e il synth selvaggio di Germanotta Youth e Inferno.

Read the rest of this entry »


MiToLogia 2013

Posted: settembre 4th, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

ensemble_klangforum_wien_04_ph._lucas_beck_0[come da tradizione, la pappardella di tutto MiTo MinuTo per MinuTo, su milanoX]

E’ come se fossimo in presenza di un miracolo. Il fatto che MiTo continui ad esistere e riesca ad offrire un buon programma anche quest’anno, in tempi di crisi, di tagli, di patti di stabilità, di giunte Pisapia/DeCesaris ha qualcosa di sovrannaturale: nessuno ci avrebbe scommesso una lira eppure MiTo è ancora lì. Alziamo i calici.
Il programma, come d’abitudine, è incredibilmente fitto, e cerca di districarsi tra proposte nuove e conservatorismo, muovendosi come uno slalomista tra l’inevitabile rosario degli anniversari di nascite e morti. Uno slalom che toccherà pure agli ascoltatori, beatamente costretti a districarsi nell’abbondanza dell’offerta. Quelli che seguono dunque non possono essere altro che dei consigli relativi a una minima parte del programma.

MiTo2013 inizia ufficialmente oggi, 4 settembre (quando, ben lontano dalla rassegna in questione, al Magnolia di Segrate si esibirà il lato oscuro dell’hip-hop con Sole e Uochi Toki), ma per trovare le prime occasioni degne di nota bisogna pazientare fino al weekend, quasi a dire che l’atterraggio è morbido. Read the rest of this entry »


Live & Loud (016) – dove stanno fatti scolpiti e sanciti

Posted: maggio 8th, 2013 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Che gli Einstürzende Neubauten siano uno dei gruppi più grandi della storia della musica è un dato di fatto, scolpito e sancito, senza necessità di essere rimesso in discussione. Cantori inarrivabili della decadenza dell’occidente da ambo i lati della cortina di ferro, nichilisti devastatori di palazzi del potere, i Neubauten sono una storia che prosegue ancora, seppur mutata nella forma e nei tempi, da più di 30 anni. Questa settimana, Milano vede passare sul suo suolo ben due elementi di questa avventura, in due modalità ben differenti.
Read the rest of this entry »


[4/4] fire walk with me

Posted: luglio 13th, 2012 | Author: | Filed under: larsen | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments »

Va tutto a fuoco, mettetelo a fuoco. Quelle che arrivano sono le ultime settimane prima del grande silenzio estivo, e sono caldissime: un rosario infuocato di appuntamenti da sgranare a grande ritmo, perchè scotta e va finito per tempo. La linea di fuoco comincia a distendersi stasera, venerdì 13, con la prima abbuffata. Meglio ridurre all’osso le proposte, chè altrimenti ci si ustiona. Si inizia da O’, dove alle 21 si esibisce la geniale violoncellista coreano Okkyung Lee; il tempo che finisca il concerto e via verso la tappa successiva, a scelta tra il live crauto-elettronico dell’ex-Can Jaki Liebezeit insieme a Burnt Friedman (all’Assab One) o la nuova mitragliata della Jon Spencer Blues Explosion (al Parco Teramo), da 20 anni una delle migliori live band sulla faccia di questo pianeta.
Read the rest of this entry »